Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

SPETTACOLO DI SAND ART: AMANONUHOKO E IL MITO DELLA CREAZIONE
SPETTACOLO DI SAND ART: AMANONUHOKO E IL MITO DELLA CREAZIONE
FEFF2024

45 min

Language: Italiano

Director: Massimo Racozzi, Fabio Babich

With: Massimo Racozzi

Due artisti, quattro mani, un tavolo luminoso, un proiettore, musica e sabbia. Questi sono i semplici ingredienti che creano una nuova forma di spettacolo estremamente coinvolgente e imprevedibile, dove lo spettatore è incoraggiato a perdersi in un proprio immaginario, per essere poi ricondotto all’interno della narrazione.
La SandArt è un linguaggio visivo puramente analogico, che si nutre di una tecnica raffinata e di invenzione. E di ritmo. Ritmo con il quale luce (il tavolo luminoso) e ombra (la sabbia) si legano, si amano e si dominano vicendevolmente per creare disegni inaspettati e profondamente poetici.
Con questa tecnica, gli artisti Massimo Racozzi (illustratore e video-visual designer) e Fabio Babich (fumettista e pittore) mettono in scena la loro interpretazione del Mito della creazione del mondo e del Giappone, un’opera originale appositamente creata per il FEFF26.
________________________________________
Two artists, four hands, a light table, a projector, music and sand. These are the simple ingredients that together create a new form of extremely engaging and unpredictable entertainment which encourages participants to lose themselves in their own imaginations, only to then be brought back into the narrative.
SandArt is a purely analogue visual language which uses refined technique, invention and rhythm. Rhythm with which light (the light table) and shadow (the sand) bind, love and are intertwined with one another to create unexpected and profoundly poetic designs.
Using this technique, artists Massimo Racozzi (illustrator and video-visual designer) and Fabio Babich (cartoonist and painter) will stage their version of the Myth of the creation of the world and Japan, an original piece created specially for FEFF26.

45 min

Language: Italiano

Director: Massimo Racozzi, Fabio Babich

With: Massimo Racozzi

Due artisti, quattro mani, un tavolo luminoso, un proiettore, musica e sabbia. Questi sono i semplici ingredienti che creano una nuova forma di spettacolo estremamente coinvolgente e imprevedibile, dove lo spettatore è incoraggiato a perdersi in un proprio immaginario, per essere poi ricondotto all’interno della narrazione.
La SandArt è un linguaggio visivo puramente analogico, che si nutre di una tecnica raffinata e di invenzione. E di ritmo. Ritmo con il quale luce (il tavolo luminoso) e ombra (la sabbia) si legano, si amano e si dominano vicendevolmente per creare disegni inaspettati e profondamente poetici.
Con questa tecnica, gli artisti Massimo Racozzi (illustratore e video-visual designer) e Fabio Babich (fumettista e pittore) mettono in scena la loro interpretazione del Mito della creazione del mondo e del Giappone, un’opera originale appositamente creata per il FEFF26.
________________________________________
Two artists, four hands, a light table, a projector, music and sand. These are the simple ingredients that together create a new form of extremely engaging and unpredictable entertainment which encourages participants to lose themselves in their own imaginations, only to then be brought back into the narrative.
SandArt is a purely analogue visual language which uses refined technique, invention and rhythm. Rhythm with which light (the light table) and shadow (the sand) bind, love and are intertwined with one another to create unexpected and profoundly poetic designs.
Using this technique, artists Massimo Racozzi (illustrator and video-visual designer) and Fabio Babich (cartoonist and painter) will stage their version of the Myth of the creation of the world and Japan, an original piece created specially for FEFF26.
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.